RECENSIONE #7: “RAGIONE E SENTIMENTO” DI JANE AUSTEN

Ciao! Volevo avvertire i lettori che..
In questo periodo che segue l’inaugurazione del nostro Bazar ho pensato tanto a cosa leggere e, di conseguenza, a cosa recensire.. non mi ero mai resa conto di quanto fosse impegnativo scegliere un libro, o film, con lo scopo di condividerlo poi con altre persone!
Ho cercato tanto qualcosa che mi entusiasmasse, dato che oltretutto in questo momento la mia attività di divoratrice di libri è un po’ fiacca.. E, alla fine, sono tornata ad un’autrice che mi distende i neuroni aggrovigliati: Jane Austen.
Qualche tempo fa Miss Piggy mi ha regalato la raccolta dei suoi romanzi, e ho pensato di partire da qui. Chi non è amante dell’ottocento inglese o dei romanzi di formazione si consoli: fortunatamente in un blog condiviso come il nostro Bazar c’è spazio per un sacco di argomenti e generi diversi.. a chi invece, come me e Miss Piggy, ama quest’autrice dico solo: buona lettura!



“Una sofferenza come la mia non ha orgoglio. Cosa mi importa se si saprà che sono disperata?
Tutto il mondo può avere il trionfo di vedermi in questo stato. Quelli che non sanno cosa sia soffrire possono essere orgogliosi e indipendenti. Possono resistere agli oltraggi, o ricambiare le provocazioni. Io non posso farlo. Io devo soffrire, mi devo disperare, e che tutti quelli che vogliono godere di questo siano i benvenuti.”

 

Titolo: Ragione e sentimento

Autore: Jane Austen

Anno di pubblicazione: 1811

Edizioni: BUR

Traduzione: Beatrice Boffito Serra

Genere: romanzo

Trama: 

“Questo libro cerca di rispondere a una domanda seria: di chi siamo figli, noi? Delle passioni, dei nostri desideri, dei nostri sogni, delle nostre più profonde ambizioni? Siamo accecati dal desiderio e dunque smisurati,oppure al contrario siamo figli della ragione, delle regole sociali, del metro con il quale scegliamo di misurare il mondo? In questo libro, i due personaggi principali provano a darci una risposta. Una risposta che, in fondo, nemmeno loro pensavano di trovare.” (dal sito bur.rcslibri.corriere.it)

Recensione personale: 

Della Jane Austen che ho letto finora, Elinor e Marianne sono i personaggi che preferisco: sono più complementari delle sorelle Bennett e più reali della buonissima e compostissima Fanny Price. Mi diverte il ritratto che l’autrice fa del loro rapporto, un’analisi abbastanza approfondita: si completano a vicenda e passano tutto il romanzo a nascondersi l’un l’altra i pensieri più profondi.

La Austen è bravissima a tratteggiare le personalità, e in questo libro dà particolare risalto alle differenze caratteriali delle sorelle Dashwood: Elinor, la più riflessiva e controllata, riesce istintivamente a nascondere alla madre e alla sorella le sue ansie e le sue preoccupazioni. Le riesce facile mettersi nei panni di Marianne e intuisce cosa le passa per la testa. Marianne è invece passionale e avventata: così presa dai suoi sentimenti, così impetuosa da non riuscire a nasconderli, vive ogni momento al massimo delle sue potenzialità senza preoccuparsi delle conseguenze, e di quel che pensa la gente.

La vicenda è in larga parte incentrata sul rapporto di apparente conflitto che c’è tra le due sorelle, e l’intreccio crea per loro un percorso di maturazione che porterà alla metamorfosi caratteriale, soprattutto di Marianne.

Nel complesso un romanzo scorrevole e vivace, segue l’esuberanza della protagonista e, nel momento in cui Marianne si spegne un po’, non mancano i colpi di scena a vivacizzare la narrazione.

Consigliato: si

Voto: 8/10

Lady Bacillus

Annunci

2 pensieri su “RECENSIONE #7: “RAGIONE E SENTIMENTO” DI JANE AUSTEN

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...