RECENSIONE #22: "CALDA FOLLIA" DI BRENDA NOVAK

Ha fondato una specie di culto che unisce diversi aspetti della religione cristiana, ma riveduti e corretti secondo le sue idee. La setta si chiama “la Chiesa della Congregazione”. I seguaci di Ethan credono che presto il mondo finirà, e che solo coloro che sono marchiati si salveranno…

Titolo: Calda Follia
Autore: Brenda Novak
Edizione: Harlequin Mondadori – I nuovi bestsellers special
Genere: rosa poliziesco

Trama
Una notte di passione, un ti amocaduto nel vuoto…tra Rachel Jessop e Nate Ferrentino, agenti dell’organizzazione di sicurezza Department 6, c’è un muro di disagio eretto dopo un episodio del passato. Questa barriera invisibile dev’essere abbattuta per forza quando ai due viene affidata una missione delicata: fingersi sposati per infiltrarsi in una setta di fanatici e assicurare alla giustizia Ethan Wycliff ,che si fa chiamare il Santo, ma si comporta come un demonio.
Nel torrido deserto dell’Arizona, fra oscuri segreti,riti scabrosi,misteriose scomparse, divampa nuovamente la passione fra Rachel e Nate. Ma quando il Santo mette gli occhi su Rachel, la situazione di complica…Bisogna fermare Ethan prima che altre persone muoiano, e la prossima vittima potrebbe essere proprio lei, Rachel.
Recensione personale
Ho deciso di leggere questo libro perché la trama mi affascinava. Lui uomo alfa, lei  donna tormentata e carina.
Ero alla ricerca di un libro leggero da godermi sotto l’ombrellone in Sardegna: avevo proprio bisogno di un formato pratico che contenesse una storia avvincente, fuori dagli schemi tradizionali.
Adoro questo tipo di trame in cui prevalgono la suspense e l’avventura condite da intrighi avvincenti in cui i  personaggi si trovano immersi fino al collo nelle situazioni più assurde.
Lo definisco un libro di genere rosa-poliziesco, alquanto brillante.
Per niente sdolcinato, lo consiglio come libro “da spiaggia”: davvero leggero e scorrevole.
Mi piace la scrittrice perché utilizza un vocabolario di facile comprensione, rendendo così la lettura  scorrevole. La storia è realistica, inoltre, pur senza scendere nei particolari, l’autrice ha avuto la capacità di trattare tematiche religiose attraverso la citazione di passi biblici.
Consigliato:
Voto: 9/10

Vedochiaro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...