RECENSIONE #29: “IL DIAVOLO VESTE PRADA” DI LAUREN WEISBERGER

“Tutti sanno che l’abito non fa il monaco. Non sarà certo il modo in cui sono vestita a decidere del mio futuro.”

 

Titolo Il diavolo veste Prada
Titolo originale The Devil Wears Prada
Autore Lauren Weisberger
Edizioni Paperback Adulti
Traduzione Roberta Corradin
Anno 2003
Genere Romanzo
Pagine 413

 

 

 

 

 

Trama:

Vestiti di lusso, feste esclusive, cascate di flash e fiumi di champagne. Chi rifiuterebbe un lavoro nel mondo dorato delle riviste di moda? A ventitrè anni, con una laurea in lettere in tasca e in testa il sogno di diventare scrittrice, Andrea Sachs si presenta a un colloquio per un posto da assistente nella redazione di “Runaway”. Nessuno osa dire di no a Miranda Priestley, la regina indiscussa del fashion system globale e Andrea non fa eccezione. Accantonati felpe, blue-jeans e ambizioni letterarie, si ritrova a completa disposizione della mitica, esigentissima Direttrice.

http://www.ibs.it/code/9788838471933/weisberger-lauren/il-diavolo-veste.html

Recensione personale:

Ho comprato questo libro pensando di trovare una lettura leggera e allegra: mi sbagliavo di grosso.

Il racconto è noioso, incredibilmente inconsistente e non mi spiego come possa aver raggiunto un successo così elevato.

A differenza del film, che mi era piaciuto perché leggero e divertente, questo libro è abbastanza cupo e i personaggi sono tutti odiosi, compresa la protagonista.

Non so se per colpa della scrittrice o della traduttrice, ma la scrittura è banale a davvero poco ricercata. Sembra di leggere un tema delle superiori!

Mi rendo conto di andare abbastanza controcorrente rispetto all’opinione generale, ma è un libro che mi ha davvero delusa, nonostante le mie aspettative non fossero certo elevate.

Consigliato: assolutamente no.

Voto: 4/10.

Boo

Annunci

4 pensieri su “RECENSIONE #29: “IL DIAVOLO VESTE PRADA” DI LAUREN WEISBERGER

  1. Ci credi che quando ho visto il link a questo articolo sulla vostra pagina facebook ho pensato esattamente questo!
    Uno dei rari casi in cui ho preferito un film ad un libro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...