FILM #2: “CASABLANCA”

– Vi faccio notare che il revolver è puntato al cuore.

– É il posto meno sensibile che ho.

http://cinemaleo.wordpress.com/

Titolo Casablanca
Titolo originale Casablanca;1942; b/n
Produzione Usa 1942; b/n
Regia Michael Curtiz
Soggetto Murray Bennet, Joan Alison
Sceneggiatura Julius J. Epstein, Philip G. Epstein, Howard Koch
Cast Humphrey Bogart, Ingrid Bergman, Paul Henreid, Calude Rains, Conrad Veidt, Sydney Greenstreet, Peter Lorre, S.Z. Sakall, Madeleine Lebeau, Dooley Wilson, Joy Page, John Qualen, Leonid Kinskey, Curt Bois
Max Steiner Max Steiner
Distribuzione
Genere Drammatico
Durata 102′

Trama

A Casablanca, durante la Seconda Guerra Mondiale, l’americano Rick Blaine è proprietario del celebre e frequentatissimo “Rick’s Bar”. Nel locale circola gente di ogni provenienza: è una specie di zona franca dove la musica, gli amori, il gioco d’azzardo e l’avventura si combinano in un cocktail elettrizzante. Rick è in realtà molto meno cinico di quanto appaia e…

Film tra i più amati della storia del cinema, al di là dei meriti reali, entrato di diritto nel novero dei cult movie. Del resto Ingrid Bergman non era stata mai così bella e Bogart mai così tenebroso. Naturalmente il “Rick’s Bar” venne interamente costruito negli studi di Hollywood. (http://www.filmtv.it/film/1367/casablanca/)

Recensione personale

Per chi non lo sapesse Casablanca è un film datato 1942. In bianco e nero, ovviamente.  Ma non lasciatevi spaventare dall’idea di lontananza temporale che questi dati vi evocano: un classico, che sia un film o un romanzo, è un oceano, un intero universo di personaggi, ambienti, atmosfere, anime e dialoghi a cui le opere dei decenni successivi attingeranno.

Casablanca è tutto questo e molto di più: una storia di storie, un intreccio di vite, di amore, di guerra e anche di morte. Personaggi incredibili che lasceranno un segno nella vostra immaginazione e nel vostro cuore. Regia e sceneggiatura li dipingono con maestria ormai dimenticata: uomini sagaci, cinici, induriti dalla guerra che nascondono i loro veri sentimenti sotto maschere ben congegnate. E le donne, che classe! Bellissime, sensuali e dilaniate dalla battaglia bruciante che anima i loro cuori: sacrificare la vita e la felicità per una giusta causa, o mandare tutto all’aria e inseguire l’amore? Come ho già detto questo film è un universo: un turbine di emozioni, sensazioni, valori e idee e sullo sfondo la guerra, che  dipinge di scuro il futuro, e mette fretta ad ogni scelta che si deve fare.

Assolutamente imperdibile.

Voto: 9 / 10

Lady Bacillus

Annunci

5 pensieri su “FILM #2: “CASABLANCA”

  1. Questo film mi ha insegnato cpsa è un classico: non credevo che un film vecchi di settant’anni tondi tondi potesse ancora mozionare così tanto!!! E considera che la storia d’amore non m’è neanche piaciuta! 😉

    1. E’ esattamente quello che intendevo: non finché non l’ho visto non pensavo che mi sarebbe potuto piacere così tanto. La storia d’amore a me è piaciuta, però. Lo ammetto, mi piacciono le storie tragiche..
      Grazie per essere passata!
      Lady Bacillus

  2. Quanto mi ha intristita vedere che l’ha lasciata partire, mi veniva da dire: Rick…CHEFFFFAI??? Sono un’amante del genere, anche se il mio preferito rimane Gone with the wind!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...