INSANE BAZAR GOES TO HOLLYWOOD: 5 FILM TRATTI DA STORIE VERE

Ciao! Oggi ho deciso di proporvi cinque film tratti da storie vere… Ovviamente ce ne sono molti altri che meritano di essere nominati, ma parto da questi!

Prova a prendermi

1955_big

Quando ho scoperto che questo film è tratto da una storia vera sono rimasta scioccata: è davvero incredibile! Un sempre fantastico Leonardo di Caprio interpreta Frank Abagnale Jr., un geniale truffatore che già in giovanissima età riuscì a guadagnare milioni di dollari falsificando assegni e ingannando importanti compagnie americane.

L’olio di Lorenzo

locandina

Lorenzo è un bambino allegro e sano quando iniziano a comparire i primi sintomi di una malattia terribile e senza cura: nonostante i medici non diano la minima speranza, i genitori di Lorenzo decidono di iniziare a studiare la situazione di loro figlio e, grazie alla immensa determinazione e all’aiuto di addetti del settore, trovano una cura. Oggi moltissimi bambini affetti dalla stessa sindrome di Lorenzo possono vivere vite felici grazie alla tenacia e alla forza di Augusto e Michaela Odone.

Dead man walking

locandinapg1

Questo film è molto forte emotivamente, ma credo che dia una chiave di lettura differente e soprattutto incisiva su discorso della pena di morte. Una incredibile Susan Sarandon interpreta una suora che accompagnerà un altrettanto divino Sean Penn nel suo percorso verso l’iniezione letale.

Patch Adams

Patch_adams

Questo film racconta, attraverso la bellissima interpretazione di Robin Williams, la storia di come il celeberrimo medico sia diventato la splendida persona che è. Un film molto commovente che vale davvero la pena di essere visto.

Invictus

invictus-locandina

Lo sport può aiutare i popoli a riconciliarsi e a tendersi la mano, anche solo per pochi istanti? Questo film racconta di come sia stato possibile, in Sud Africa, grazie al rugby e a Nelson Mandela. Oltre alla bella storia e alle grandi interpretazioni di attori che non hanno bisogno di presentazioni, di questo film ho amato molto le musiche e l’intensità di certe scene.

Boo

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...