INSANE BAZAR CONSIGLIA TRE… MODI PER RIUTILIZZARE LE YANKEE CANDLE

Ciao ragazze, alzi la mano chi non ha comprato almeno una tarte della yankee candle 😉

I prezzi di queste candele sono piuttosto alti ma sarà la moda, saranno le mille profumazioni,  l’intensità delle loro fragranze e la durata eccezionale, ma fatto sta che stanno spopolando!

Un notevole punto a loro favore è il design: sia le tarte con i diversi bruciatori, sia quelle nei vasetti sono molto eleganti.

Quindi tra il prezzo alto e il fatto che sono estremamente carine, sarebbe davvero un peccato non sfruttarle al massimo; per questo oggi vi vorrei fare vedere tre modi per non sprecare nulla di quello che avanza da una yankee candle!

RIUTILIZZARE LA CERA  AVANZATA PER FARE DELLE NUOVE TARTE

3

Quando avete finito la vostra candela nel vasetto di vetro, sul fondo e sulle pareti un pochino di cera rimane sempre. Bene, mettete la candela in congelatore per una decina di minuti e a quel punto sarà molto facile eliminare ogni traccia di cera. Ora prendete degli stampini di carta per i muffin, mettetene uno nel bruciatore, mettetevi dentro la cera avanzata e accendete la candelina sotto al bruciatore. In questo modo la cera si scioglierà e si livellerà dentro allo stampino riproducendo una tarte casalinga! Facendo in questo modo potrete anche unire profumazioni diverse e personalizzarle.

RIUTILIZZARE LA CERA AVANZATA PER FARE UNA NUOVA CANDELA

DSCN1257

Procedete nello stesso modo che ho spiegato sopra per la rimozione della cera, poi procuratevi uno stoppino  e un vasetto di vetro a vostro piacere. Prendete lo stoppino e avvolgetelo attorno ad una matita o fermatelo con una molletta per i panni, appoggiatelo sul vaso e versatevi la cera fusa. Visto che di solito non avanza abbastanza cera per fare una candela intera, ne potete fare una a più strati, utilizzando residui di cere di profumazioni diverse!

RIUTILIZZARE IL BARATTOLO DI VETRO

1
foto1 alto a sx ; foto2 basso a sx ; foto3 a dx

 

Dopo aver eliminato la cera come accennato sopra, potrete decidere di riutilizzare il vaso in tantissimi modi, nelle foto ci sono alcuni esempi:

  • per le più golose può diventare un barattolo per le caramelle; (foto 1)
  • per le amanti del makeup può essere usato per contenere i dischetti in cotone; (foto 2)
  • per le amanti del mare, si può riempire il vasetto con qualche sassolino della spiaggia e poi mettervi una candelina dentro (come aveva suggerito su wegirls Misstrawberrifields , foto 3)

Ma potrete benissimo riempirli di sale , spezie o pasta per abbellire la vostra cucina!

Spero che il post vi sia piaciuto!

A presto

Morgana

Annunci

5 pensieri su “INSANE BAZAR CONSIGLIA TRE… MODI PER RIUTILIZZARE LE YANKEE CANDLE

  1. Bello! Ho utilizzato il primo suggerimento. Solo una domanda sicuramente stupida😓ho buttato via uno stampino muffin pieno di cera che dopo averlo usato qualche volta non profumava più e la cera non si consumava, possibile?!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...