FILM: NOAH

Ciao ragazze, oggi vi parlo di questo film che mi è piaciuto molto.

E’ una rivisitazione del racconto dell’Arca di Noè della Genesi.

noah

Titolo

Regia

Noah

Darren Aronofsky

Produzione

Disruption Entertainment, New Regency Pictures, Protozoa Pictures

Cast

Russell Crowe, Jennifer Connelly, Logan Lerman, Douglas Booth, Emma Watson, Ray Winstone, Anthony Hopkins, Kevin Durand, Marton Csokas, Dakota Goyo

Genere

Biblico-Drammatico

Anno

2014

Trama

Noah (Noè), ultimo discendente della stirpe di Set, vede morire suo padre per mano dei discendenti di Caino. Diventato adulto una notte il Creatore gli parla in sogno annunciandogli la fine dell’umanità con un grande diluvio e instillando in lui lo stimolo a costruire un’arca in cui stipare tutti gli animali assieme alla moglie, i figli e le mogli dei figli. Aiutato dai giganti (antica stirpe che popola la Terra, originariamente scesa dal cielo per pietà verso gli uomini) costruisce l’arca e la difende dagli attacchi portati dal resto degli uomini quando è ormai chiaro che la fine è vicina. Tentato a sua volta da un eccesso di religiosità e adesione alla furia divina rischia di uccidere la propria discendenza e sconfigge la propria nemesi infiltratasi nell’arca fino a sopravvivere e ritrovare la Terra.

( mymovies.it)

Recensione personale

Adoro Russel Crowe e i personaggi che interpreta hanno sempre qualcosa che mi colpisce. Conoscendo la storia da cui il film è tratto ero sicura che non potesse deludermi.

Il film è una libera interpretazione della Bibbia, del capitolo Genesi, dove si racconta dell’Arca di Noè e qui viene interpretata in maniera molto epica aggiungendo un pizzico di fantasia soprattutto per la magia di cui è dotato il “nonno di Noe’” e per le creature che una volta uccise “ritornano dal padre”….

Sono rimasta un po’ spiazzata dalla forma dell’arca, perchè fin da piccola me la immaginavo come una grande barca, mentre nel film somiglia più a un grande container di legno! Per il resto è stato bello.

L’unica pecca è che il film è un po’ lento.

Ottima la scenografia e bravi i personaggi che interpretano la famiglia.

Per i protagonisti non mancano i momenti di sconforto e nemmeno quelli di incertezza dovuti alla fede e alla fiducia nel padre, ovviamente provocati dalla grande prova a cui Dio li sottopone.

Concludo dicendo che questo film racchiude i temi come la fede verso il Creatore, il sacrificio, l’amore verso la propria famiglia, verso il prossimo e la natura.

Se non l’avete ancora visto affrettatevi a farlo.

Vedochiaro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...