RICETTA: SUGHI D’UVA

Buongiorno ragazze, oggi tocca a me suggerirvi una ricetta e parliamo di sughi di mosto d’uva.

Io li divoro come se non ci fosse un domani… e ho trovato un escamotage per mangiarne meno: una volta cotti li metto nelle ciotoline della frutta. Almeno riesco a controllare la quantità che divoro!

I mosto d’uva è il prodotto liquido che si ricava dall’uva fresca (uva fresca pigiata con o senza raspi) mediante pigiatura o torchiatura; è composto da un 85% circa di polpa, da un 10% di buccia e da un 5% dai vinaccioli. È ricco di carboidrati e proprio per questo motivo ha un alto contenuto calorico che varia a secondo del tipo di uva che si utilizza, dello zucchero e della farina.

Detto questo vi metto le mie dosi per creare il sugo d’uva.

INGREDIENTI

  • 1 lt di mosto di uva preso in cantina
  • 6 cucchiai di farina 00

PROCEDIMENTO

In un tegamino versare il mosto e portarlo ad  ebollizione eliminando la schiuma se si crea.

Mettere la farina in una casseruola ed aggiungere il mosto fino a sciogliersi completamente.

Rimettere a bollire sul fuoco il composto appena creato ed attendere che si rapprenda.

Spegnere il fuoco e lasciarlo raffreddare.

Così raffreddato bisogna coprirlo con la pellicola trasparente e riporlo in frigo.

Quindi è già pronto per essere consumato.

Come avete notato sono dolci semplici da prepare e si gustano freddi.

Il mosto d’uva preso in cantina può essere congelato per mesi o anni e si conserva buono, ma i sughi sono da consumare entro un paio di giorni.

Fatemi sapere se anche voi siete ghiotti di sughi d’uva.

Vedochiaro

Annunci

2 pensieri su “RICETTA: SUGHI D’UVA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...