MAKEUP: LOOK DA UFFICIO

Ciao ragazze! Oggi vi mostro qual è il mio trucco classico da ufficio o meglio conosciuto come “trucco da non-ho-voglia-di-passare-mezz’ora-allo-specchio” 😉

Processed with VSCOcam with s1 preset
Processed with VSCOcam with s1 preset

Come potete vedere dalla foto che ho pubblicato sul nostro account instagram (scusate la pessima qualità!), questo trucco è un nude look che dà solo una leggera definizione al viso e agli occhi.

IMGP4294

Partiamo dalla base: dopo aver applicato crema viso e occhi, solitamente procedo a stendere con un pennello da correttore l’Eye Luminizer di Max Factor. Questo correttore mi sta piacendo molto: illumina la zona delle occhiaie senza essere pesante e regge benissimo tutto il giorno.

Sulle imperfezioni utilizzo invece il Lumi Magique di L’Oréal, prodotto che continuo a ricomprare e che in base alla stagione uso in modi differenti.

Dopo il correttore applico il mio fondotinta Healthy Mix di Bourjois, che dona un aspetto luminoso e assolutamente naturale.

Come cipria sto utilizzando con grandissima soddisfazione la Colour Correction Powder di Kiko, forse la mia preferita in assoluto provata finora. È una cipria cotta correttiva (come vedete dalla foto è composta da 4 colori che mescolati migliorano l’incarnato): l’effetto è di una pelle luminosa e setosa. La tenuta è buona, solitamente avrei bisogno di riapplicarla sulla zona T dopo 8 ore circa.

Per dare un aspetto più sano al viso e definire i volumi utilizzo una cipria decisamente più scura del mio incarnato ma che mi dà un effetto molto naturale: il mio pallore non è adatto all’uso di terre in inverno, neanche se delicate! Questa è la Cipria Compatta Sport di Dorniè ed è perfetta per il mio scopo.

Ogni tanto aggiungo a questo look un tocco di blush e spesso è il mio preferito, il Like a doll blush #202 di Pupa.

Tutti questi passaggi non mi richiedono più di 5 minuti.

IMGP4305

Dopo aver terminato la base mi concentro sui dettagli: per le sopracciglia sto utilizzando la matita Taupe di NYC, un colore che si adatta perfettamente al mio naturale, rifinito con il gel di Collistar Ti amo Italia.

Per il trucco occhi solitamente creo un contouring con gli ombretti Kiko che vedete nella foto: utilizzo uno dei due più chiari (il #222 rosa cipria mat e il #237 Cappuccino mat) sulla palpebra, mentre sfumo il #240 tortora scuro mat nella piega dell’occhio e all’attaccatura delle ciglia, per aumentare la definizione dell’occhio. Questi ombretti sono veramente ottimi, in particolare quello più scuro, perfetto per creare le ombre.

IMGP4307

Per finire concludo con il mio mascara preferito in assoluto, che spero mi duri molto perchè il prezzo è veramente alto: il Volume Effect Faux Cils di Yves Saint Laurent. È un prodotto veramente ottimo che dà un volume e una curvatura incredibili alle ciglia. Ha addirittura tolto il primo posto tra i miei mascara preferiti all’High Impact di Clinique!

Anche la parte occhi non mi richiede più di 5 minuti, quindi posso tranquillamente dire che questo makeup mi impegna per una decina di minuti decisamente rilassati!

Qual è il vostro trucco salva vita per le giornate in cui siete di fretta ma non volete rinunciare a sentirvi curate?

Boo

Advertisements

8 pensieri su “MAKEUP: LOOK DA UFFICIO

      1. ti ringrazio per i complimenti! Ma il tuo mi piace proprio perché è semplice…e credimi io alle 7 del mattino non so nemmeno come mi chiamo, quindi per me sei bravissima già solo per il fatto che ti trucchi hahahah

  1. Io come te, se non ho tempo ma soprattutto voglia di impegnarmi (alzarmi dal letto é ogni giorno una piccola tortura!), uso crema colorata e correttore per uniformare un minimo l’incarnato (con le mani!), un blush sempre (li amo) e riduco il trucco occhi ad un bel contouring soft della piega, + un color champagne ad illuminare la palpebra mobile (l’Oreal Hourglass Beige for the win). Spesso applicato con le dita, cosí quel che mi rimane sul polpastrello va anche a farmi un po’ da illuminante sugli zigomi 😉
    Eyeliner e mascara vanno in automatico et voila, pronta!
    Rossettone da applicare in ascensore o in ufficio, se proprio sono di corsa 🙂
    Cosí so di avere la giusta definizione e freschezza senza strafare!
    Un bacione

    1. Avere il trucco d’emergenza in mente è sempre utilissimo la mattina! L’idea di usare l’ombretto anche come illuminante è ottima, io solitamente uso ombretti opachi ma proverò l’effetto con uno luminoso…
      Anche per me è fondamentale avere un aspetto pulito e fresco senza passare ore allo specchio!
      Boo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...